Carmen De Stasio





Carmen De Stasio, nata a Barletta nel 1961, è scrittrice, saggista, critico, docente di Lingua e cultura inglese. Vive a Brindisi. Autrice di un romanzo, Oltre la nausea (Il Raggio Verde, 2009) e di racconti, alcuni dei quali sono sono raccolti nel volume Come raccontare la magia delle parole, edito da Arianna nel 2014 (2° classificato al Premio Letterario Sirmione, 2015), è impegnata in ricerche confluite in saggi e conferenze sui processi letterari e, altresì, in ambito artistico in qualità di curatore e autore di testi, tra i quali il saggio su poeta-artista post-futurista F. Grisi, presentato presso l’Istituto di Italianistica a Strasburgo.
Ha ideato e curato a Brindisi le tre edizioni di I Linguaggi della Sperimentazione (l’edizione di esordio è stata insignita della Medaglia della Presidenza della Repubblica). Tra i saggi letterari (it. – inglese): la monografia artistica Estetica generativa. I «luoghi» di Ignazio Apolloni, (Edizioni Arianna, 2014), e interventi su F. Alaimo, A. Avenoso, V. Bodini, P. F. Bruni, A. Cardamone, V. Consolo, Dada, T. S. Eliot, V. Fabra, il Futurismo, forme sperimentali dei linguaggi, D. Giancane, B. Kirkuki, A. Lostaglio, N. Machiavelli, C. Michelstaedter, G. Moio, G. Moscati, G. Papini, M. Proust, B. Radice, Lina Sastri, C. Vitiello, L. Zinna, W. B. Yeats, V. Woolf.
Tra le recenti pubblicazioni: la Prefazione al volume Alchimisti di oggi, Un futuro fatto a mano di G. Radice (Lupetti, 2016); l’Introduzione al volume Il sorriso nell’arte di G. M. Nardi, G. Fermanelli e M. Nardi (Acta Medica, 2016; un saggio sulla poetica di A. Cardamone su Cultura e Dintorni.
Tra i saggi artistici: L. Alinari, Baldin, R. Buratti, G. M. Cilio, G. Coscarelli, L. Dall’Olio, Biennale Dicillo, A. Faccincani, B. Francesconi, A. Giusti, Io e il trascendente (cat.), S. Lombardino, G. Lorenzetti, G. Montuschi, Musante, A. Nanakeli, A. Nesi, U. Nespolo, A. Notte, Scanda-Osa? (cat.), R. Sciolan, Walid Siti, G. Talani, P. Tartaglia, A. Zito.
Autrice di soggetti e sceneggiature (testo e voce narrante del documentario storico L’Ultimo Trainiere). Voce narrante del docu-film L’aeroporto fantasma, per la regia di Giuseppe Ferrara).
I suoi testi sono pubblicati su riviste e antologie nazionali e internazionali.
Un suo saggio su Franz Kafka è di prossima pubblicazione.

Leggi gli interventi di Carmen De Stasio